Lezioni di Sibelius 7 – 15 (copiare, incollare)

Realizzate il seguente sistema costituito da due righi musicali.

192 cap 6

Per copiare un passaggio musicale occorre selezionarlo (secondo le modalità che abbiamo appena visto) e poi incollarlo nel punto stabilito. Per copiare il contenuto della prima misura del primo rigo sulla terza misura del secondo rigo si seleziona la misura (effettuando un click al suo interno) e quindi si utilizza o il comando Modifica/Copia oppure la scorciatoia da tastiera Ctrl+C (Pc), Cmd+C (Apple) per copiare tutto il contenuto selezionato. A questo punto si possono seguire due strade:

  1. selezionare la terza misura del secondo rigo e scegliere il comando Modifica/Incolla oppure la scorciatoia Ctrl+V (Pc), Cmd+V (Apple). Il contenuto copiato viene incollato nella terza misura.
  2. scegliere il comando Modifica/Incolla oppure la scorciatoia Ctrl+V (Pc), Cmd+V (Apple) (il cursore del mouse diventa di colore blu) e cliccare all’inizio della terza misura del secondo rigo per incollare il contenuto copiato.

Al termine dell’operazione il risultatò sarà il seguente.

193 cap 6

Se volessimo copiare gli ultimi due quarti della prima misura del primo rigo sulla terza misura del primo rigo a partire dal secondo quarto per prima cosa selezioniamo le tre note.

194 cap 6

Le copiamo. Per incollarle nella posizione prescelta occorre prima aggiungere una pausa di semiminima nel primo quarto della terza misura per cui, premiamo Esc per annullare la selezione, selezioniamo il valore di semiminima, attiviamo il tasto delle pause e clicchiamo all’inizio della terza misura.

195 cap 6196 cap 6

Ora premiamo Esc per uscire dalla modalità di scrittura e selezioniamo con il mouse o premendo il tasto freccia destra la seconda pausa di semiminima.

197 cap 6

A questo punto incolliamo le note precedentemente selezionate.

198 cap 6

Per copiare ed incollare una selezione di note disgiunte occorre prima selezionarle, utilizzando la modalità Ctrl+click (Pc), Cmd+click (Apple) vista in precedenza, e poi incollarle. Ad esempio, selezioniamo il primo e secondo ottavo della seconda misura ed anche il si nella posizione del terzo quarto.

199 cap 6

Copiamo il passaggio. Selezioniamo la seconda misura del secondo rigo e incolliamo.

200 cap 6

Come possiamo osservare la posizione delle note viene rispettata nella copiatura e vengono inserite le pause nelle posizioni restanti.

Quando occorre copiare una nota o un passaggio musicale nella posizione successiva si può utilizzare la funzione Ripeti che ha nel tasto R la sua scorciatoia di tastiera. Ricreate l’esempio musicale mostrato di seguito.

201 cap 6

Consideriamo la prima misura del primo rigo: contiene un do semiminima. Supponiamo di ripeterlo in modo tale da riempire le prime tre misure. Occorre selezionarlo e premere il tasto R per copiarlo nella posizione successiva, relativa al secondo quarto.

202 cap 6203 cap 6

Premiamo ancora il tasto R tante volte quanto bastano per riempire le prime tre misure.

204 cap 6

Consideriamo ora la prima misura del secondo rigo. Supponiamo di voler selezionare i due sedicesimi e di volerli copiare in modo tale da riempire le prime tre misure. Selezioniamoli e premiamo il tasto R per copiarli nella posizione successiva (relativa al secondo ottavo del primo quarto), quindi, premiamo R tante volte quando bastano per riempire la prima misura.

205 cap 6206 cap 6207 cap 6

Ora selezioniamo tutta la prima misura del secondo rigo (cliccando al suo interno stando attenti a non selezionare alcun elemento musicale presente in essa).

208 cap 6

Premiamo ancora per due volte R per copiare la misura nella misura 2 e 3.

209 cap 6

Effettuando l’operazione avrete notato che il sistema, costituito da cinque misure, ad un certo punto si è spezzato e in partitura ora sono presenti due sistemi: il primo di due misure, il secondo di tre. Questa è una regola che fa di Sibelius un software davvero notevole: praticamente modifica l’impaginazione e la costituzione dei sistemi in modo tale da garantire sempre uno spazio vitale fra le note e i simboli musicali (tramite impostazioni definite negli house style) impedendo qualunque forma di sovrapposizione che possa ostacolare la lettura di un esecutore.

infine, consideriamo il terzo rigo che contiene nel primo quarto della misura 1 una quadriade di do maggiore. per selezionarla e copiarla anch’essa in modo tale da occupare tutte le posizioni delle prime tre misure non occorre selezionare tutte le note dell’accordo ma basta selezionarne una sola (a vostra preferenza).

210 cap 6

Premiamo il tasto R per copiare l’intero accordo nella posizione successiva.

211 cap 6

Premiamo R tante volte quando bastano per riempire le prime tre misure.

212 cap 6

La funzione Ripeti chiaramente può essere applicata anche per copiare il contenuto di una sezione. Ad esempio per copiare tutte le terze misure sulle quarte occorre selezionarle e premere il tasto R per duplicarle.

213 cap 6214 cap 6

Annunci

Informazioni su silviorelandini

sound designer, docente di tecnologie musicali, direttore iitm
Questa voce è stata pubblicata in Corsi, Software e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...