Kontakt: gli script (parte 13)

Impostare un’immagine di background per lo strumento appena creato

In Kontakt 5 la Performance View può occupare un’area pare ad una grandezza massima di 632×540 pixel. Si può variare l’altezza da un minimo di 68 pixel ad un massimo di 540 ma non si può variare la larghezza che deve essere fissa a 632 pixel. Utilizzando come unità di misura i pixel è sicuramente più facile posizionare i controlli con la massima precisione invece di utilizzare l’unità di misura della griglia.

Le immagini in background dello strumento vengono chiamate wallpaper e devono essere salvate nella cartella user delle immagini che nel Mac è posizionata in Users/<username>/Documents/Native Instruments/Kontakt 5/pictures.

110 KSP

Sul pc è il C:\Documents and Settings\<username>\My Documents\Native Instruments\Kontakt 5\pictures.
Quando si utilizza l’immagine in Kontakt deve avere un file di tipo txt dello stesso nome. Questo file contiene importanti informazioni su come Kontakt dovrà leggere l’immagine. Potete creare voi il file oppure questo può essere generato autonomamente. Ecco come si presenta il file.

123 KSP

Il suo contenuto quindi è il seguente:

Has Alpha Channel: no
Number of Animations: 0
Horizontal Animation: no
Vertical Resizable: no
Horizontal Resizable: no
Fixed Top: 0
Fixed Bottom: 0
Fixed Left: 0
Fixed Right: 0

Has Alpha Channel (yes/no) dice a Kontakt se l’immagine contiene un alpha layer trasparente. Nel dubbio si può mettere yes in quanto non creerà alcun problema.

Number of Animations imposta il numero di frame nell’immagine. Kontakt divide l’immagine omogeneamente utilizzando questo numero. E’ il dato utilizzato nel caso degli oggetti animati.

Horizontal Animation (yes/no) imposta in quale direzione l’immagine dovrebbe essere divisa.

Vertical Resizable (yes/no) se impostata su yes è possibile sistemare l’altezza dell’immagine in Kontakt utilizzando la costante $CONTROL_PAR_HEIGHT nel comando set_control_par

Horizontal Resizable (yes/no) se impostata su yes è possibile sistemare la larghezza dell’immagine in Kontakt utilizzando la costante $CONTROL_PAR_WIDTH.

Fixed Top/Bottom/Left/Right usati per ridimensionare un’immagine pur mantenendo invariata una certa area. Basta impostare il numero di pixels nell’area desiderata.

Per inserire l’immagine di fondo, dopo aver creato lo strumento ed entrato nella modalità Edit cliccate sul pulsante dell’instrument option.

111 KSP

Nella finestra che appare selezionate lo slot Instrument.

112 KSP

L’immagine viene caricata in Instrument Wallpaper. L’immagine selezionata è stata creata nel formato 632×400.

113 KSP

Una volta selezionata l’immagine, questa appare nell’Instrument Wallpaper.

114 KSP

Una volta caricata l’immagine, occorre attivare lo script ed inserire nella callback init le seguenti istruzioni:

on init
 set_ui_height_px (332)
 make_perfview
end on

Con l’istruzione set_ui_height_px(332) stiamo dicendo che la performance view deve avere un’altezza pari a 332 pixel. Ma come mai il valore 332 visto che abbiamo creato un’immagine pari a 400 pixel? Il motivo è semplice, una parte dell’immagine viene presa dall’intestazione dello strumento che contiene diverse funzioni e che occupa uno spazio di altezza pari a 68 pixel.

115 KSP

Quindi una volta impostate queste istruzioni e premuto su apply potrete vedere che il vostro instrument ora ha lo sfondo dell’immagine selezionata.

116 KSP

L’immagine di fondo può essere caricata anche seguendo un secondo metodo via KSP inserendo la seguente istruzione nella callback init:

set_control_par_str($INST_WALLPAPER_ID, $CONTROL_PAR_PICTURE, “632×400”)

632×400 è il nome della nostra immagine. Pertanto la callback init ora è diventata

on init
 set_ui_height_px (332)
 set_control_par_str ($INST_WALLPAPER_ID, $CONTROL_PAR_PICTURE, “632×400”)
 make_perfview
end on

parte 14

Annunci

Informazioni su silviorelandini

sound designer, docente di tecnologie musicali, direttore iitm
Questa voce è stata pubblicata in Campionamento, Corsi, Software, Sound Designing e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Kontakt: gli script (parte 13)

  1. Pingback: Kontakt: gli script (parte 12) | tecnologiamusicale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...