Fare Sound Designing con DSP-Quattro: 1 (installare e attivare la licenza)

Il mondo delle tecnologie musicali offre oggi infinite possibilità per manipolare gli oggetti sonori numerici. Il Sound Designing è quell’universo infinito che consente ad un musicista, un informatico oltre ovviamente ad un sound designer, di creare i timbri e i suoni che poi vengono utilizzati nella vasta industria musicale. La tecnologia svolge un ruolo oggi fondamentale e pertanto i vari professionisti sono sempre alla ricerca di software/hardware che sono in grado di migliorare il proprio lavoro grazie alle funzioni sempre nuove e migliori che consentono di editare agevolmente e soprattutto rapidamente  le informazioni sonore. Nell’esperienza ormai quotidiana della realizzazione di sound library in grado di soddisfare l’esigenza di utenti musicisti, il sound designer non solo microfona sorgenti sonore o le programma secondo un modello fisico o un algoritmo, ma deve editare e formalizzare moltissimo materiale audio soprattutto se utilizza il campionamento. I vari migliaia di sample devono essere analizzati, modificati in dinamica, lunghezza, a volte corretti in altezza e per effettuare questo tipo di lavoro esistono molti editor audio (wavelab, pro tools, cubase, logic, samplitude, ecc. ecc.).

Con questo ciclo di articoli vedremo come utilizzare un software veramente potente, un editor audio chiamato DSP-Quattro, che gira esclusivamente su un sistema operativo apple. E’ stato realizzato dall’Ingegnere Stefano Daino e nel corso della sua storia ha vinto numerosi riconoscimenti quale miglior editor audio.

040320154752

l’ing. Stefano Daino ad un incontro recente con gli studenti dell’IITM.

02

Acquistare ed istallare DSP-Quattro

Una volta acquistata la licenza direttamente da internet e scaricato l’installer procedete con l’installazione. Mi raccomando eseguite alla lettera tutte le raccomandazioni suggerite e trascinate la cartella del software in quella delle applicazioni. La licenza deve essere attivata per cui create un profilo sul sito del software e poi effettuate l’attivazione inserendo il Pin che vi è stato spedito.

03

Presso l’indirizzo email che avete specificato creando l’account vi viene inviato un file di licenza.

04

05

06

Una volta ricevuto il file e caricato nella finestra di attivazione della licenza inizia la fase di istallazione e caricamento del software.

07

DSP-Quattro è in grado di vedere i plug-in di tipo VST pertanto durante l’istallazione chiede se caricarli all’interno dell’applicazione rendendoli così disponibili come effetti.

08

09

Una volta aperto il software la sua struttura è molto semplice e compare il controllo relativo al Master per ascoltare in uscita tutto quanto elaboreremo durante una sessione di lavoro.

10

Nel prossimo articolo cominceremo ad esplorare tutte le funzionalità di DSP-Quattro.

Annunci

Informazioni su silviorelandini

sound designer, docente di tecnologie musicali, direttore iitm
Questa voce è stata pubblicata in Audio processing & editing, Software, Sound Designing e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...