Lezioni di Nodal – 5 esercizi (con svolgimento)

Dopo le prime quattro lezioni effettuate siamo in grado di svolgere alcuni esercizi di realizzazione di semplici network.

Esercizio 1

Realizzare il network relativo al seguente esempio musicale

050 nod 1

Svolgimento

Cominciamo con il definire un nuovo file. La griglia ora è nuovamente vuota. Dovremo inserire in totale 5 nodi. Il primo nodo possiamo collocarlo in una qualsiasi posizione della griglia modificando anche la sua altezza.

051 nod 1

Il secondo nodo deve collocarsi sulla posizione del secondo quarto pertanto clicchiamo all’interno del primo nodo e, tenendo il pulsante del mouse premuto, trasciniamo fino alla posizione del secondo quarto (questa operazione definisce il valore musicale del primo nodo, pari ad una semiminima). Rilasciamo il pulsante del mouse e modifichiamo il valore di altezza in G3.

052 nod 1

Poichè questo nodo deve rappresentare il valore di croma (ottavo) dovremo collocare il nodo successivo non all’intersezione con il terzo quarto bensì a metà strada, ovvero sulla seconda divisione del principal come mostrato nella figura successiva (fig. 53). Ovviamente cambieremo anche la sua altezza.

053 nod 1

Lo stesso procedimento dobbiamo effettuarlo per il nodo successivo, dato che rappresenta anch’esso una croma ma poiché è seguito da una pausa di croma diminuiamo il suo valore del 50% in quanto il nodo successivo si troverà sulla posizione della quarta semiminima.

054

Infine possiamo completare la struttura aggiungendo l’ultimo nodo.

055 nod 1

Chiudiamo il network e aggiungiamo il Voice Group.

056 nod 1

Premete il playback per ascoltare il risultato.

Esercizio 2

Realizzare il network relativo al seguente esempio musicale.

057 nod 1

Svolgimento

Partiamo come sempre dal primo nodo impostando l’altezza corretta.

058 nod 1

Procediamo con il secondo e con il terzo nodo tenendo conto del loro valore musicale.

059 nod 1

I nodi successivi costituiscono 4 note di semicroma.

060 nod 1

Infine, completiamo con l’ultimo nodo e aggiungiamo il voice group per effettuare il playback.

061 nod 1

Annunci

Informazioni su silviorelandini

sound designer, docente di tecnologie musicali, direttore iitm
Questa voce è stata pubblicata in Corsi, MIDI processing & editing, Software e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...